Read Feeds

Questo componente aggiuntivo fornisce un modo semplice per leggere i feed nel formato Atom o RSS usando NVDA. I feed non verranno aggiornati automaticamente. Nel seguito, quando menzioneremo i feed, intenderemo sia i feed RSS che i feed ATOM.

Installazione e aggiornamento:

Se avete installato una versione precedente di questo componente aggiuntivo, e sono presenti le cartelle personalFeed o RSS nella cartella di configurazione di NVDA, quando installerete la versione corrente una finestra di dialogo vi chiederà se volete aggiornare o installare. Scegliete Aggiorna per conservare i feed memorizzati e continuare ad utilizzarli nella nuova versione di ReadFeed.

Comandi:

Il Menu di Read Feeds

Si può accedere al sottomenu Gestore Feed dal menu NVDA, Strumenti. Le voci del sottomenu sono:

Feeds...

Apre una finestra con i seguenti controlli:

  • Filtra per: un campo editazione per la ricerca tra i feed salvati.
  • Un elenco dei feed salvati.
  • Elenco degli articoli: apre una finestra che presenta l'elenco degli articoli del feed selezionato. Selezionate l'articolo che vi interessa leggere, quindi premete Invio o il pulsante Apri feed per aprire l'articolo con il vostro browser predefinito. Premendo il pulsante Informazioni Articolo è possibile visualizzare il link ed il titolo dell'articolo selezionato. Queste informazioni possono essere copiate negli appunti.
  • Apri feed: apre il feed selezionato nell'applicazione predefinita.
  • Nuovo: apre una finestra didialogo con un campo editazione per inserire l'indirizzo di un nuovo feed. Se l'indirizzo è valido ed il feed può esser salvato, il nome del feed, basato sul titolo, appare in fondo all'elenco dei feed.
  • Rinomina: apre una finestra dove è possibile rinominare il feed selezionato.
  • Elimina: apre una finestra che consente di eliminare il feed selezionato, dopo converma.
  • Imposta predefinito: permette di impostare il feed selezionato come predefinito, in modo che si possa accedere ai suoi articoli con i comandi di NVDA.
  • Cartella backup: apre una cartella che contiene un backup dei feed. Può essere utile per esplorare e cancellare feed non più necessari che non si vogliono caricare durante l'aggiornamento del componente.
  • Chiudi: chiude la finestra dei feed.
Note
  • Se è presente un feed chiamato tempFeed, si consiglia di rinominarlo, visto che il feed potrà essere sostituito quando si ha bisogno di creare un feed il cui nome esiste già.
  • Il feed impostato come predefinito non può essere rimosso. Il feed addressFile potrà esser usato come predefinito quando si ripristina la configurazione iniziale, perciò anch'esso non può essere rimosso.

Cartella Copia feed

Apre una finestra dove è possibile scegliere il percorso per salvare la cartella dei vostri feed. Il percorso predefinito è la cartella di configurazione di NVDA, dove verrà salvata una cartella nominata personalFeeds.

Ripristina feed.

Apre una finestra che consente di selezionare una cartella di feed precedentemente salvati e che sostituiranno i feed nella cartella personalFeeds. Assicurarsi di selezionare una cartella che contiene file con l'URL dei feed.

Comandi da tastiera:

  • Ctrl+Shift+NVDA+Space: Legge il link dell'articolo selezionato. Premuto due volte apre la pagina web dell'articolo.
  • Ctrl+Shift+NVDA+8: Aggiorna il feed selezionato e annuncia l'articolo più recente.
  • Ctrl+Shift+NVDA+I: legge il titolo del feed selezionato e il relativo link. Premendo due volte verrà copiato il titolo e il relativo link negli appunti.
  • Ctrl+Shift+NVDA+U: legge il titolo del precedente feed.
  • Ctrl+Shift+NVDA+O: legge il titolo del feed successivo.

Avvisi vocali:

  • Quando si copia un titolo o un link.
  • Quando non è possibile connettersi o aggiornare un feed, o l'URL non corrisponde ad un feed valido.
  • NVDA mostrerà un messaggio di errore se non è stato possibile ripristinare o aggiornare la cartella personalFeeds.
  • Nel titolo della finestra elenco articoli viene indicato il nome del feed selezionato ed il numero di elementi disponibili.

Novità nella versione 9.0

  • Richiede NVDA 2019.3 o superiore.

Novità nella versione 8.0

  • Quando l'add-on viene aggiornato, i feed salvati nella versione precedente saranno automaticamente copiati nella nuova versione, a meno che non si preferisca importare i feed salvati nella cartella di configurazione di NVDA.
  • Quando si usa la finestra per copiare i feeds, se la cartella scelta non si chiama personalFeeds, verà creata una sottocartella con questo nome, per evitare la cancellazione di cartelle contenenti dati importanti, quali Documenti o Downloads.

Novità nella versione 7.0

  • Aggiunto un pulsante Nella finestra Feed che consente di aprire una cartella di backup.
  • Quando non si trova nessun risultato dal campo editazione per filtrare i feeds, l'elenco Feed e gli altri controlli vengono disattivati. In questo modo NVDA non annuncierà più "sconosciuto" in elenchi vuoti.
  • Se l'elenco degli articoli non può essere visualizzato, perché per esempio c'è un problema nel feed, verrà NVDA mostrerà un messaggio di errore. In questo modo non sarà più necessario riavviare NVDA per usare la finestra Feed.

Novità nella versione 6.0

  • Quando il feed predefinito è stato aggiornato, ma per problemi del server non si connette, gli articoli precedenti non vengono eliminati e possono essere letti con i comandi assegnati.
  • Il feed predefinito può essere nuovamente aggiornato due volte (Fix regression).

Novità nella versione 5.0

  • Migliorata la finestra per l'elenco articoli.
  • Compatibilità con NVDA 2018.3 o superiore(richiesto).
  • Se è necessario, è possibile scaricare la versione compatibile con NVDA 2017.3.

Novità nella versione 4.0

  • Aggiunto un pulsante per aprire il feed selezionato dalla finestra Feeds.

Novità nella versione 3.0

  • Le finestre per gestire i file dei feed sono state rimosse. Questa funzione verrà eseguita dalla finestra Feeds.
  • La rappresentazione grafica dell'interfaccia per le finestre di dialogo è stata migliorata, in conformità con il layout delle finestre di dialogo di NVDA.
  • Il feed predefinito viene salvato nella cartella di configurazione di NVDA. E' quindi possibile impostare feed predefiniti diversi nei profili di configurazione.
  • Richiede NVDA 2016.4.

Novità nella versione 2.0

  • La guida dell'add-on è disponibile dal gestore componenti aggiuntivi.

Novità nella versione 1.0

  • Versione iniziale.